ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto più di due anni fa, quindi le informazioni riportate potrebbero non essere più valide. Ti chiedo di tenerne conto e di segnalarmi eventuali informazioni in merito lasciando un commento in fondo alla pagina. Grazie!

Registrare un dominio

Registrare un dominio consente a qualcuno di disporre di una presenza in rete e la selezione del nome del dominio costituisce un aspetto cui è fondamentale prestare attenzione nell’eventualità in cui si voglia avere visibilità in rete con il proprio sito web.

Prima di registrare un dominio Internet, può rivelarsi indispensabile considerare alcuni criteri, così da poter fare una scelta produttiva e oculata in una prospettiva di medio e lungo termine.

Tra i vari aspetti, a titolo esemplificativo, può essere fondamentale un’analisi del nome di dominio da scegliere e la realizzazione di un’accorta verifica dei propri concorrenti su Internet.

Se in determinati casi l’individuazione del nome a dominio non presenta difficoltà o incertezze particolari, ve ne sono altri in cui tale processo richiede una certa cautela e diligenza.

Per vari siti aziendali la scelta non potrà che ricadere sulla ragione sociale della società o sul nome dei marchi o prodotti.

Il dominio può avere un’influenza fondamentale sulla popolarità di un sito in rete. E nell’ottica del posizionamento tra i risultati naturali dei motori di ricerca.

La scelta del registrar

Quando si sceglie il registrar è fondamentale valutare l’affidabilità e l’attendibilità del provider, consultando recensioni o articoli su risorse informative che trattano dell’argomento in modo da farsi un’idea sulla qualità dei servizi offerti.

Si rende opportuna la presa visione del sito ufficiale dello stesso provider volta a controllare quali sono i servizi offerti, come il rinnovo automatico, blocco di dominio ed il disclaimer.

Altra cosa da valutare è naturalmente il prezzo, esaminando in aggiunta al prezzo iniziale di registrazione l’eventuale presenza di tasse per il rinnovo del dominio o per trasferire il dominio.

In specifici casi nel prezzo del nome di dominio è compreso servizio di whois privacy.

Autore: Gianluca Porzio

Digital marketer, sviluppatore web e appassionato di informatica.
Seguimi su Twitter.

Lascia un commento

Share This