Cosa è un blog? In questo articolo proverò a rispondere a questa domanda, cercando di essere il più chiaro possibile. Innanzitutto. il termine blog deriva dal termine inglese web-log e cioè diario in rete.

In informatica, un blog è a tutti gli effetti un sito internet in cui l’autore (o gli autori) pubblica più o meno periodicamente, come in una sorta di diario online, i propri pensieri, conoscenza, valutazioni, opinioni, esperienze, riflessioni ed altro contornato da immagini e video. Un blog solitamente è gestito da una persona, da un ente o da un’azienda.

Anche se si tratta di un fenomeno cresciuto sopratutto nell’ultimo decennio, i primi blog sono molto più “anziani”. Infatti il 18 luglio 1997 è stata scelta come data di nascita simbolica del blog. Questo giorno Dave Winer creò il primo software in grado di pubblicare blog.

Cosa è un blog

Le caratteristiche principali che accomunano più o meno tutti i blog riguardano il fatto che si tratti di diari online. Infatti, solitamente i testi sono corredati da una data di pubblicazione degli stessi e sono ordinati cronologicamente a ritroso. Cioè vengono visualizzati per primi gli articoli più recenti e via via tutti gli altri.

Molti blog hanno anche la possibilità di far inserire commenti agli articoli da parte dei lettori. Solitamente tutti gli articoli del blog sono suddivisi in categorie per facilitarne al ricerca. E c’è anche la possibilità di aggiungere ai testi anche fotografie, video, file audio e documenti da vario genere.

Creare un blog

Creare un blog è abbastanza semplice. Solitamente basta registrarsi su siti specifici che in maniera del tutto automatica creano uno spazio web dove pubblicare i propri contenuti. Al giorno d’oggi esistono vari servizi online che permettono di creare un blog gratis.

Sinonimi di blog: weblog, web-log.