Sei alla ricerca di un modo semplice e veloce per aggiornare Samsung? Allora leggi questo articolo, perché ti spiego come fare.

Se il tuo smartphone Samsung ti segnala la disponibilità di un nuovo aggiornamento ma non sai come effettuarlo, se vuoi aggiornare il tuo cellulare Samsung ma temi che tu possa perdere i tuoi dati,  sei capitato nel posto giusto. Di seguito ti guido attraverso la procedura di aggiornamento Samsung.

Come aggiornare Samsung

Per prima cosa ci tengo a precisare che l’aggiornamento Samsung, sia per smartphone che per tablet, non prevede la cancellazione dei dati personali. Infatti le applicazioni, le foto, i video, i documenti e le impostazioni non verranno eliminate durante l’aggiornamento.

La procedura di aggiornamento Samsung è molto semplice e, indipendentemente dal modello di terminale, si può installare la versione di Android più recente senza nessun rischio. Nonostante questo, si può sempre incappare in un errore. Quindi, è sempre consigliabile effettuare un backup completo dei propri dati prima di procedere con l’aggiornamento.

Backup offline

Per effettuare un backup in locale puoi utilizzare Smart Switch, l’applicazione ufficiale di Samsung per la gestione da PC. Si tratta di un programma gratuito, disponibile sia per Windows che per macOS e compatibile con la maggioranza degli smartphone e dei tablet Samsung. Puoi scaricarlo dal sito ufficiale.

Una volta terminato il download devi avviare il file per l’installazione. Poi apri Smart Switch e connetti il tuo tablet o smartphone al PC tramite cavo USB. In pochi secondi il software riconosce il tuo dispositivo.

A questo punto devi cliccare sul bottone Esegui backup di, presente in basso a sinistra. Questa operazione dura diversi minuti: più dati hai sul tuo dispositivo, più tempo dura il backup. Al termine del backup comparirà una schermata con il riepilogo di tutti i dati salvati.

Backup online

Se preferisci, puoi effettuare il backup del tuo smartphone (o tablet) direttamente online, utilizzando i servizi cloud di Samsung o Google. Sono servizi gratuiti e per utilizzarli devi avere un account registrato e configurato sul tuo apparecchio.

Vai su Impostazioni di Android, poi Account e controlla che siano configurati sia l’account di Samsung che quello di Google. Se dovesse mancare uno dei due clicca su Aggiungi account.

Per avviare la sincronizzazione dei tuoi dati con il cloud devi selezionare il logo Google o quello Samsung dal menu Impostazioni, Account. Clicca sul tuo indirizzo email e controlla che tutte le voci di sincronizzazione sia attive.

Aggiornare Samsung via OTA

Una volta effettuato il backup di tutti i tuoi dati puoi procedere all’aggiornamento del tuo dispositivo Samsung. Il metodo più facile è sicuramente l’aggiornamento OTA (over the air). In pratica, sono gli aggiornamenti distribuiti direttamente dal produttore (in questo caso Samsung) e vengono recapitati direttamente sul dispositivo del cliente.

Solitamente gli aggiornamenti vengono segnalati in automatico dal sistema, che ne indica la disponibilità nel menu delle notifiche e permette di installarli selezionando direttamente la loro notifica. Però, puoi verificarne la disponibilità tramite il menu Impostazioni, poi Info sul dispositivo ed infine Aggiornamenti software. Poi clicca sulla voce Scarica aggiornamenti manualmente. Se sono disponibili aggiornamenti il sistema te lo segnala e ti permette di installarli pigiando sul pulsante Installa.

L’installazione dell’aggiornamento di norma richiede pochi minuti e viene effettuata automaticamente. Il dispositivo si spegne, viene installato l’aggiornamento ed al nuovo avvio ci si ritrova con la versione più recente di Android.

Per verificare la versione esatta del software installata sul tuo dispositivo, devi andare nel menu Impostazioni > Info sul dispositivo > Info software. Nel campo Versione Android c’è la versione di Android installata sul device. In Livello patch sicurezza Android è indicata la patch di sicurezza più recente installata.

Aggiornare Samsung tramite PC

Se non riesci ad aggiornare Samsung tramite OTA, puoi installare gli aggiornamenti tramite il computer. Utilizzando Smart Switch, di cui ti ho parlato prima, puoi installare gli aggiornamenti rilasciati ufficialmente da Samsung tramite PC.

Per installare un aggiornamento tramite Smart Switch, devi avviare il programma e collegare lo smartphone (o il tablet) al PC. Poi clicca sulla freccia presente di fianco al nome del dispositivo e, se sono disponibili degli aggiornamenti software, sarà presente un messaggio a riguardo.

A questo punto clicca sul pulsante Aggiorna, accetta le condizioni d’uso del software Samsung pigiando su Conferma e aspetta il completamento del download. Al termine del download, lo smartphone (o il tablet) si riavvierà e l’aggiornamento verrà installato.