Cancellare la cache di anteprima di un link su Linkedin

Hai condiviso il link di una pagina o di un articolo del tuo sito web su LinkedIn con il titolo, la descrizione o l’immagine di anteprima errati? Dopo aver aggiornato il tuo sito web con un’immagine e un contenuto di anteprima perfetti, ma quando provi a condividere il link del tuo sito web vedi ancora i vecchi contenuti errati?

Questo avviene perché LinkedIn memorizza nella cache i contenuti di anteprima dei collegamenti condivisi per sette giorni.

Niente panico: esiste una soluzione semplice ma efficace a questo fastidioso problema!

Da qualche anno Linkedin ha lanciato Post Inspector, uno strumento che serve proprio a cancellare la cache di anteprima.

Ecco i passi da seguire:

  • Apri il Post Inspector di Linkedin.
  • Inserisci il tuo URL e fai clic su Ispeziona: vedrai il titolo, la descrizione e l’immagine di anteprima aggiornati.
  • Adesso prova a condividere nuovamente il tuo URL su LinkedIn.

Inoltre, Post Inspector può essere utile anche ad altri scopi:

  • Aiutarti a identificare i dati mancanti nella tua pagina e cosa devi aggiungere affinché i tuoi contenuti abbiano anteprime migliori nei post.
  • Guidarti a risolvere errori fornendoti ulteriori informazioni su come estrarre i metadati dei tuoi contenuti e su cosa potrebbe essere andato storto.
  • Permetterti di capire quando Linkedin ha aggiornato i dati per l’ultima volta e richiedere un nuovo scraping.

Autore: Gianluca Porzio

Digital marketer, sviluppatore web e appassionato di informatica.
Seguimi su Twitter.

Lascia un commento

Share This