Browser

Il browser (o web browser) è, molto semplicemente, il programma che ti permette di navigare in Internet. O, più precisamente il browser è un software per il recupero, la presentazione e la navigazione di risorse sul web, come immagini, video ed pagine web. Queste risorse sono messe a disposizione sul World Wide Web, su una rete locale o anche sullo stesso computer dove il browser è in esecuzione.

Cos’è un browser?

Digitando un URL desiderato, viene eseguita in background una risoluzione tra URL e indirizzo IP interrogando un DNS database. A questo punto parte una richiesta verso il server di destinazione della risorsa con annesso instradamento IP in richiesta e risposta. Questo genere di software implementa due tipologie di funzionalità:

  • Funzionalità di client.
  • Funzionalità di visualizzazione di contenuti.

I browser sono dei veri e propri client per il protocollo HTTP. Questo protocollo regola il download delle risorse presenti sui vari server web a partire dai loro indirizzi web (URL). Inoltre, i browser permettono di visualizzare i contenuti ipertestuali e di riproduzione di contenuti multimediali (come ad esempio immagini e video) presenti nelle pagine web.

Le principali funzionalità dei browser

  • Barre comandi di varie applicazioni.
  • Navigazione a schede.
  • Cronologia di tutte le pagine web visitate, con data ed ora precisa.
  • Supporto alla navigazione off-line tramite l’utilizzo della cache memory che permette di mantenere i collegamenti tra le pagine salvate.
  • Integrazione dei feed RSS e dei client di posta elettronica.
  • Installazione e gestione di estensioni e componenti aggiuntivi per gli scopi più disparati.
  • Funzione di download manager e possibilità di con arresto e ripresa del download tramite la cache memory.
  • Viasualizzazione dell’anteprima delle pagine da scaricare.
  • Possibilità di pulizia: cronologia, cache, cookie, dati di compilazione moduli.
  • Sintesi vocale.

Altri utilizzi dei browser

Oltre alla navigazione internet, i browser possono essere utilizzati anche per navigare fra le tabelle del database, presentare dati elaborati all’utente in strumenti di tipo aziendale, sviluppati in versione con interfaccia web.

I browser più utilizzati

Tra i browser più utilizzati vi sono Microsoft Edge, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari e Opera.

Microsoft Edge

Il browser più conosciuto, perché pre-installato sulla maggior parte dei PC Windows, è Microsoft Edge (successore di Internet Explorer), con la sua inconfondibile lettera “e” di colore blu.

Google Chrome

Google Chrome attualmente rappresenta il web browser preferito dagli utenti. Sviluppato da Google e basato sul motore di rendering Blink. Il vantaggio principale di Chrome è la maggior velocità di caricamento delle pagine web rispetto ai suoi concorrenti.

Mozilla Firefox

Firefox è un browser che per prestazioni è sicuramente dietro sia ad Edge che a Chrome, però è anche l’unico browser della lista che non è controllato da una grossa azienda. Infatti Mozilla ha preferito un modello di sviluppo open source, con i suoi vantaggi e svantaggi.

Apple Safari

Questo è il browser sviluppato da Apple ed integrato in iOS. Viene utilizzato su iPhone, iPad e iPod touch ma esiste anche una versione per Windows. Per renderizzare le pagine HTML, Safari utilizza il framework WebKit, fornito con il sistema operativo.

Opera

Opera è un browser freeware e multi piattaforma, nato nel 1994. Disponibile per i sistemi operativi Windows, MacOS, Android e Linux.