giapox.it

Geek Blog

Feed RSS Facebook Twitter Google+

Nvidia GeForce GTX 750: spazio all’architettura Maxwell

Nvidia GeForce GTX 750

Nvidia GeForce GTX 750

Da poco presentate sul mercato, la GeForce GTX 750 assieme alla sorella maggiore GeForce GTX 750 Ti sono le prime schede video basate sulla nuovissima architettura Maxwell.

La GTX 750 è la nuova “entry level” della serie 700 della Nvidia, una scheda video compatta, lunga circa 15 centimetri con un piccolo dissipatore rotondo molto silenzioso e, dato che consuma soltanto circa 55 Watt, non necessita di connettori ausiliari per l’alimentazione. Questo vuol dire che per poterla utilizzare basta avere un alimentatore dai 300 Watt in su.

Caratteristiche tecniche della Nvidia GeForce GTX 750

Oltre al basso consumo energetico, un’altro punto di forza di questa scheda video marcata Nvidia è senza dubbio il prezzo che si aggira intorno ai 110/130 euro. Mentre per comprare la GTX 750 Ti si devono aggiungere all’incirca 20 euro.

Nonostante il poco rumore, il basso presso e i bassissimi consumi enegetici, la GTX 750 permette di giocare tranquillamente a tutti i giochi più recenti alla risoluzione 1080 HD pur mantenendo i dettagli medio / alti.

Questa scheda video è consigliata a tutti quegli utenti che intendono effettuare un upgrade al proprio computer senza spendere una fortuna e senza dover cambiare alimentatore.

Ovviamente questa scheda video non è adatta a tutti coloro a cui piace giocare ai giochi di ultima generazione e i dettagli al massimo.

Autore: Gianluca

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 5 =