giapox.it

Geek Blog

Feed RSS Facebook Twitter Google+

Modificare le mappe di Google con Map Maker

Map Maker

E’ arrivato anche in Italia Google Map Maker, lo strumento che BigG ha messo a disposizione degli utenti per arricchire le mappe di Google Maps, permettendo di inserire luoghi, edifici e strade, sfruttando la propria conoscenza di un luogo e rendendola disponibile a tutti.

Una condivisione stile Wikipedia, dove tutti possono contribuire e segnalare strade, negozi, locali ed addirittura eventuali cambi alla viabilità. Si può dare il proprio apporto in tanti modi, segnalando musei, ma anche negozi, corsi d’acqua e qualsiasi cosa che valga la pena aggiungere alle mappe.

Lo strumento è estremamente interattivo, si possono anche tracciare strade, confini ed aggiungere i contorni di un edificio, dimostrando ancora una volta la cura e l’attenzione che l’azienda di Mountain View dedica alle proprie mappe.

Google Map Maker

Il tutto verrà, ovviamente, revisionato da Google. Proprio per aiutare la revisione è possibile lasciare un messaggio che spieghi la modifica nel dettaglio, in modo da aiutare e di conseguenza velocizzare l’approvazione della segnalazione.

La “gestazione” di Google Map Maker è stata piuttosto lunga. Iniziata circa cinque anni fa ed affinata nel corso degli anni, la versione definitiva è stata resa disponibile in Italia, San Marino, Vaticano e Bulgaria il 20 Agosto 2013.

Il comunicato ufficiale recita: “Dateci una mano con le strade della riviera o tracciando i percorsi di trekking più belli di San Marino e dell’Appennino“.

Insomma, Google Maps si apre e permette a tutti di contribuire. Il progetto è stato preso così seriamente da poter osservare in tempo reale le segnalazioni ed i progressi fatti in tutti i paesi del globo. Basterà collegarsi a Map Maker Pulse per apprezzare la potenza di questo strumento.

Autore: Gianluca

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + dieci =