giapox.it

Geek Blog

Feed RSS Facebook Twitter Google+

Dell Alienware Aurora R4 ALX: pc per videogiochi

Alienware Aurora R4 ALX

Per chi è alla ricerca di un pc desktop per giochi (e non ha ne la voglia, il tempo o le capacità di assemblarlo da solo) una delle migliori soluzioni è rappresentata da un PC Dell Alienware.

Alienware

Alienware è una linea di pc desktop e laptop realizzata da Dell ed interamente dedicata agli appassionati di videogiochi alla ricerca di un’esperienza di gaming senza paragoni, su piattaforma PC Windows. Il fiore all’occhiello della linea Alienware è rappresentato senza dubbio dal pc desktop top di gamma Alienware Aurora.

Si tratta di un pc di lusso, sogno di tutti i “veri nerd” appassionati di video giochi come me. Ed infatti, dopo averlo sognato per alcuni anni e dopo svariati mesi di ripensamenti, confronti e paragoni con altri pc, alla fine mi son deciso e l’ho acquistato. Di seguito vi riporto le mie impressioni sul pc desktop Alienware Aurora dopo averlo utilizzato per un po.

Alienware Aurora R4 ALX

Smontato l’enorme scatolo che contiene l’Alienware Aurora, ci si ritrova avanti lo chassis ALX dalle linee tradizionali che da vari anni accompagnano il disegno dei case Alienware, più o meno immutate, così come lo è la “testa dell’alieno“, che fa da pulsante per lo sportellino che nasconde i lettori DVD o BLU-RAY. Da sottolineare la qualità dei materiali di questo mid-tower (42x65x25 cm) pesante circa 20 chilogrammi. Una caratteristica “cool” di questo case è rappresentata sicuramente dai led laterali e superiori che cambiano colore. Inoltre, un dettaglio a mio avviso molto apprezzabile è l’Active Cooling: le alette superiori che si muovono automaticamente verso l’alto una volta acceso il computer,  in modo tale da permettere di meglio gestire il circolo d’aria tra l’interno e l’esterno. Il tutto regolabile attraverso i tool pre-installati che permettono di configurare il sistema di raffreddamento e di illuminazione e di salvare le configurazioni sul proprio profilo, è inoltre possibile creare dei profili personalizzati (sia di illuminazione che di raffreddamento) legati a singoli video giochi.

Active Cooling

Una volta aperto il case, la prima cosa che si apprezza è il grande ordine reso possibile dai pannelli decorati con motivi “stile Alienware” e realizzati in plastica di qualità che coprono le varie parti interne; da apprezzare inoltre il sistema di illuminazione a led interno autonomo (che funziona anche quando il pc non è collegato alla rete elettrica). Inoltre sul retro è presenti un pulsante per accendere altri led che, illuminandosi, semplificano l’accesso alle porte presenti sul retro del pc, molto comodo. Fin da subito ci si rende conto dell’attenzione e della speciale cura impiegata nel posizionamento di tutta la componentistica interna. Da sottolineare la presenza del sistema di raffreddamento a liquido della CPU (anch’esso decorato con l’ormai famosa “testa di alieno” simbolo del produttore) ed il gran numero di ventole che raffreddano l’intero sistema e le schede video. I cassetti a scorrimento per gli hard disk semplificano gli interventi di manutenzione, permettendo l’aggiunta e la rimozione di dischi rigidi senza cavi e senza richiedere utensili. Include un alimentatore da 875 W con supporto multi GPU, con ampi spazi di crescita per i futuri upgrade.

Alien FX e Thermal Control

Caratteristiche tecniche Dell Alienware Aurora

Come per tutti i computer marcati Dell, anche gli Alienware Aurora sono configurabili in fase di acquisto direttamente dal sito Dell. Di seguito vi riporto, componente per componente, tutte le possibili scelte che si possono effettuare attualmente.

A seconda della configurazione scelta, il prezzo dell’Alienware Aurora può variare da € 1.300 a oltre € 6.000 (iva inclusa). E’ ovvio che se ci si assembla un pc da soli con le stesse caratteristiche si riesce a risparmiare un bel po di soldi, ma per un’analisi più oggettiva vanno presi in considerazione una serie di vantaggi che offre questo pc: la garanzia Dell, il case ALX, design e soluzioni customizzate sia esternamente che internamente grazie ad una disposizione intelligente e curata di tutta la componentistica.

A mio avviso, questo pc va considerato come un PC di lusso, come fosse una super car sportiva il cui valore non va unicamente misurato dal rapporto tra prestazioni e prezzo. E voi? Che ne pensate?

Autore: Gianluca

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + sei =